Becca,  clarins,  Clinique,  l'Oréal,  MAC Cosmetics,  makeup,  MUA,  Nabla,  nail polish,  Neve cosmetics

Best of…beautiful! – occhi, viso e unghie

Non so voi, ma spesso mi ritrovo a contemplare alcuni prodotti di make-up per la loro bellezza, anche se poi nel concreto li utilizzo raramente per le loro tonalità un po’ più particolari o perché non si sposano bene con i miei colori; altre volte invece prendo in mano delle palette e ne ammiro la bellezza del packaging, la raffinatezza e la cura dei dettagli. Insomma, ci sono alcuni prodotti “da collezione” che possiedo e dai quali non potrei mai separarmi solo perché sono belli da vedere, ecco.

Oggi parliamo proprio di questo: di prodotti belli, che sia per il loro colore o per il packaging poco importa, ma sono prodotti che di tanto in tanto mi piace tirare fuori e toccare solo per il gusto di apprezzarne l’unicità. Vediamo un po’ quali sono…

mac soft and gentle

Cominciamo subito con il botto! In prima fila ci stanno due ombretti che trovo davvero difficile da integrare nel mio quotidiano ma che sto consumando pian piano a furia di swatchate, e parlo di Citron di Nabla e un ombretto duochrome di MUA di cui purtoppo non ricordo il nome (uno dei miei primissimi ombretti tra l’altro!). Scrollando un po’ più in basso capirete il perché della mia infatuazione: i colori sono tremendamente sgargianti, saturi e mozzafiato, peccato che il loro colore sia al contempo la loro condanna (nel mio caso), perché non c’è verso di indossarli se non per dei look molto estroversi. Al tatto poi risultano setosi e iper-pigmentati, insomma, se voi pensate di poterli sfoggiare vi invito caldamente a provarli! L’altra comparsa è invece l’ombretto Kaki Repstyle di L’Oréal, il cui colore non rende assolutamente in foto, ma si tratta di un meraviglioso verde oliva scuro con una venatura dorata che lo rende divino; il problema? Queste sfumature di verde fanno letteralmente a pugni con il mio incarnato, quindi anche in questo caso mi riduco ad ammirarlo in silenzio. Infine abbiamo l’illuminante Soft and Gentle di MAC, che invece uso quasi ogni giorno ma che mi sembrava doveroso inserire in questo post, in quanto è tanto bello da vedere quanto lo è da indossare. E’ una sfumatura rosata e brillante che illumina il viso con riflesso quasi angelico, e quando non lo indosso finisco inevitabilmente per pucciarci il dito dentro.

nabla citron

da sx a dx: MUA ? – L’Oréal Kaki Repstyle – Nabla Citron

clinique plum pop blush

Abbiamo poi un altro illuminante che merita di essere menzionato, forse il pezzo forte della mia intera collezione di illuminanti (e vi posso garantire che è bella fornita!), ossia Opal di Becca; ho fatto i salti mortali per avere questo piccolo gioiellino, e se anche non fossi riuscita a portarlo credo ne sarebbe valsa la pena anche solo per usarlo come soprammobile! Il colore è uno champagne luminoso e leggermente dorato, probabilmente un pizzico troppo scuro per la mia carnagione ma me ne infischio altamente, e la texture sembra seta… credetemi se vi dico che spesso mi ritrovo a fissarlo per svariati minuti da diverse angolazioni senza riuscire a staccargli gli occhi di dosso. Poi abbiamo la Pastello occhi Cedrata di Neve Cosmetics (chiaramente non Nivea), che ricorda un po’ Citron ma è un pizzico più dorata: ho comprato questa matita senza avere idea di come sfruttarla, e continuo a non sapere come integrarla in un look da tutti i giorni, ma non mi sono mai pentita di averla acquistata. La sua bellezza è disarmante, la sua intensità eccezionale, potrei seriamente pensare di utilizzarla per una qualche opera d’arte. abbinandola a Citron poi potrebbe venirmi un orgasmo cromatico, seriously. Per completare quest’altra tripletta ho aggiunto forse il blush più adorabile e meglio ideato della storia: Plum Pop di Clinique. Come si fa a non innamorarsi di un prodotto del genere? Il suo design a forma di margherita è delizioso, e il fatto che la forma non si consumi con gli utilizzi me lo fa amare ancora di più! Sarei disposta a collezionare ogni singola sfumatura di colore solo per il piacere di esporre un mazzo di blush sul comò. Ah, e credo stiano per uscire anche gli ombretti con lo stesso design…preparatevi!

becca opal swatch

da sx a dx: MAC Soft and Gentle – Becca Opal – Neve Cosmetics Cedrata

clarins bronzerE per finire abbiamo una new entry, ma che ha rapidamente conquistato un posticino nel mio cuore, ovvero il bronzer di Clarins uscito in edizione limitata con la collezione estiva Aquatic Treasures. Il packaging è enorme ed ingombrante, ma allo stesso stesso tempo è stato realizzato con una cura incredibile per i dettagli sia della confezione che del prodotto stesso. Purtroppo mi ritrovo ad utilizzarne soltanto i primi due quadranti in alto perché quelli in basso sono decisamente troppo scuri per me, e pertanto so che finirò per consumare in modo anti-estetico il prodotto, ma poco importa, me lo godo finché dura! Clarins trovo che abbia davvero gusto nel realizzare i suoi packaging, ed è anche per questo che mi ritrovo spesso e volentieri a volerne acquistare dei prodotti.

opi ds original

in senso orario dall’alto: Deborah 3D tech top coat 102 – Layla CE52 – OPI DS Original – Deborah Lippmann Razzle Dazzle
orly space cadet

Orly Space Cadet – Orly Brush it on – Color Club Wild and Willing

Completo il cerchio con alcuni smalti “gioiello”, perché la mia carriera da beauty blogger è iniziata proprio da loro, e a quei tempi collezionavo le boccette più speciali e inusuali. E’ quindi giusto dare un po’ di spazio anche a loro, perché nonostante ora come ora mi ritrovi a sfoggiare unghie piuttosto monotone, conservo ancora dei colori davvero spettacolari che meritano il loro attimo di gloria su questi schermi. E scommetto che se tra di voi c’è una qualche collezionista accanita, noterà immediatamente con tanta invidia il celeberrimo DS Original di OPI ;)

Ora tocca a voi svelarmi quali sono i vostri pezzi da collezione, quei prodotti talmente belli che andrebbero esposti come soprammobili! Fatemi sapere e mandatemi le foto sulla mia pagina Facebook se volete!

  • Amo Citron e lo indosso senza problemi <3 e oggi ho proprio ordinato Cedrata perchè sono innamorata di questo genere di colore! *_*

  • Giulia

    Perchè non provi ad usare citron nella rima inferiore esterna? Secondo me sarebbe carino così ;)

  • Bellissimi gli ombretti. :) suggerirei un uso non tradizzionale di un make up un po più sbarazzino senza pero esagerare. Esempio come eyeliner.

  • MakeMeUp

    Citron spacca!!! E’ davvero un colore incredibile. Molto bello anche Opal.