• Recensioni al volo,  review,  swatches,  wet n wild

    WET ‘N WILD CONTOURING PALETTE

    Ho acquistato questa palette perché mi sembrava di averne sentito parlare piuttosto bene da qualche Youtuber americana (Tati forse?) e non mi sono affatto pentita di averla presa. La cialda – che si divide in due polveri opache, un color vaniglia e un bel marrone caldo (ma non aranciato) non troppo scuro – è davvero gigante, cosa che apprezzo molto specialmente perché rende molto facile prelevare il prodotto con dei pennelli un po’ più grandi, al contrario di tante altre palette per il contouring con delle cialde minuscole. Il colore in mio possesso, “Dulche de Leche”, è il più chiaro in gamma e lo trovo un duo assolutamente azzeccato anche…

  • Becca,  Essence,  highlighters collection,  illuminante,  MAC Cosmetics,  Madina,  makeup,  mulac,  physicians's formula,  Pupa,  shaka,  the Balm,  theBalm,  wet n wild

    La mia collezione di illuminanti! – Foto & Swatches

    Non credo che la mia fissazione con gli illuminanti sia più un segreto, quindi ho ben pensato di mostrarvi in un video la mia attuale collezione (e con “attuale” intendo dire che sebbene possa quasi riempirci la vasca da bagno, non ritengo che sia ancora un numero sufficiente). Questo post accompagna dunque quel video poiché mi risulta sempre molto difficile farvi vedere i colori swatchati per bene, non essendo la tecnologia in mio possesso delle più evolute (autofocus, mi rivolgo a te) e non volendo privarvi della vista di questi piccoli gioielli abbaglianti. Ecco quindi una panoramica dei miei piccolini, sperando che possa tornarvi utile per qualche futuro acquisto o…

  • illuminante,  Instapost,  L'Erbolario,  MAC Cosmetics,  Shiseido,  skincare,  wet n wild

    Instapost #7: Estate e dintorni

    Lunga assenza la mia su questo schermo, lo so … ma d’estate ci è concesso separarci un po’ dal mondo virtuale per dedicarci all’aria aperta, al mare (praticamente assente nel mio caso) o ad un piccolo ritiro spirituale tra i monti, no? Comunque oggi si torna al lavoro e ho pensato di riprendere con un nuovo Instapost, che dite? La mia estate è stata purtroppo più travagliata del previsto, ma sono comunque riuscita a staccare per un paio di giorni andando a passeggiare in montagna, e questo è stato l’unico momento di svago che sono riuscita a concedermi ahimé. Problemi a parte, nell’ultimo mese e mezzo, a livello cosmetico mi…

  • Instapost,  makeup,  Milani,  mulac,  Nabla,  rimmel kate moss,  wet n wild

    Instapost #1 : Fall lipsticks

    Buongiorno! Oggi inauguro una nuova tipologia di post su questo blog, l’Instapost! Si tratterà di interventi molto brevi, focalizzati principalmente sulle immagini piuttosto che i contenuti, ecco il perché del nome “Insta-post”. Perché ho creato questa categoria? Perché ultimamente ho davvero poco tempo da dedicare a post lunghi e strutturati, tra il lavoro e altre cose di cui mi devo occupare il blog sta lentamente perdendosi tra le tante cose segnate sulla mia to-do list, e non voglio che finisca in fondo. Ecco perché ho pensato ad un modo che mi porti via poco tempo ma che al contempo mi permetta di continuare ad aggiornare e comunicare con voi, spero…

  • makeup,  review,  wet n wild

    Recensioni al volo: Wet ‘n Wild Megalast Lipsticks

    NOME: Wet ‘n Wild Megalast Lipsticks PREZZO: 2,95€ x 3,3g REPERIBILITA‘: Upim / Douglas.it DESCRIZIONE: Rossetti dal finish vellutato/satin. I colori in mio possesso sono i seguenti: Sugar Plum Fairy: prugna scuro (simil Rebel di MAC) Just Peachy: nude pescato Bare It All: nude color-carne Rose-Bud: rosa con una punta di corallo Smokin’ Hot Pink: rosa-fuchsia acceso Cherry Bomb: rosso cupo vinaccia RECENSIONE: Questi rossetti sono stati più e più volte lodati dalle blogger/vlogger oltreoceano per il loro rapporto qualità-prezzo, cosa che mi ha ovviamente incuriosita parecchio, tanto che, quando ne ho finalmente avuto l’occasione, me ne sono portati a casa ben sei. Ma sono davvero così favolosi come ci…

  • Essence,  l'Oréal,  makeup,  NYX,  Pupa,  Top 5,  wet n wild

    Top 5 Makeup 2014

    Ebbene sì, ho deciso anch’io di dare il via a questo 2015 con un riassunto di quelli che sono stati i miei prodotti e scoperte preferiti del 2014. Non particolarmente originale, ma penso che siano dei post molto utili poiché racchiudono tutti quei prodotti che sono stati effettivamente utilizzati e amati durante un periodo prolungato di tempo. E’ facile invaghirsi di un nuovo ombretto o di un rossetto in limited edition, ma quando tiriamo le somme alla fine dell’anno, sono pochi (almeno per me) quei prodotti che abbiamo usato ogni giorno o almeno ripetutamente nel corso dei mesi. Proprio per questo che non trovo banale questa tipologia di post, e…

  • haul,  l'Oréal,  makeup,  Milani,  online shopping,  Pupa,  sephora,  Urban Decay,  wet n wild,  wishlist

    Beauty-Wishlist: check!

    No, non temete, non ho ancora soddisfatto tutti i miei desideri cosmetici, ma per togliermi gli sfizi più costosi devo aspettare ancora un paio di settimane. Intanto però ho eliminato dalla lista alcune cosette un po’ più accessibili che desideravo da tempo, sfruttando sconti qua e là, visto che per Natale nessuno si azzarda mai a regalarmi qualcosa di cosmetico. E fu così che misi finalmente le mani sulla splendida Naked Basics 2 di Urban Decay, fresca fresca di corriere, spacchettata e subito fotografata giusto in tempo per finire nel post; e poi il famoso rossetto Sangria di Milani, che dovrebbe essere un buon copione del celeberrimo Rebel di Mac,…

  • Astra,  Clinique,  makeup,  Pupa,  Revlon,  wet n wild

    Tips&Tricks per indossare rossetti scuri

    Qui indosso la matita labbra di Astra n.37 con sopra il rossetto di Clinique in ‘Black Honey‘ Per essere una persona che si fa costantemente mille pare e si sente sempre giudicata dagli altri, stranamente non mi faccio problemi quando si tratta di indossare rossetti scuri. Un po’ li vedo come una terapia per combattere i miei mille complessi e infischiarmene di cosa pensa la gente, un po’ considero i rossetti come un capo basic del quale non posso fare a meno. Fatto sta che quest’anno ho decisamente oltrepassato la soglia del ‘rossetto scuro ma non troppo’, lanciandomi con passione tra le braccia dei colori più cupi, con qualche nota…