Crema Iperdelicata Labo Transdermic - Recensione

Crema Iperdelicata Labo Transdermic – Recensione

labo transdermic hypersensitive

NOME: Labo Transdermic Hypersensitive – Crema Iperdelicata

PREZZO: 65,00 €

REPERIBILITA‘: Presso i rivenditori Labo Suisse, consultabili dal loro sito internet.

DESCRIZIONE: L’azienda presenta la crema nel modo seguente:

Trattamento Transdermico Iperdelicato per Pelli Molto Sensibili, Intolleranti. Panthenol, dalle spiccate proprietà umettanti, svolge un’azione addolcente e protettiva sulla pelle; Allantoin è un emolliente dal forte potere lenitivo; Acetyl Hexapeptide-37 favorisce lo scambio di acqua a livello cellulare cutaneo; Biotin è un importante coenzima la cui carenza è causa delle più diffuse alterazioni cutanee.

La particolarità che differenzia – e giustifica il prezzo – di questa linea di prodotti Transdermici risiede in una nuova tecnologia studiata dai laboratori Labo, che si fonda su di un bassissimo peso molecolare delle sostanze attive che caratterizzano i prodotti che permette ad esse di penetrare in profondità e risultare quindi il più efficace possibile. Vi invito a dare un’occhiata alla pagina dedicata agli studi effettuati da Labo per realizzare questa linea nel caso vi incuriosisse, perché è sicuramente più completa nelle spiegazioni di quanto riuscirei ad esserlo io.

RECENSIONE:  E’ da qualche settimana che sto testando questa crema specifica per pelli molto sensibili e reattive come la mia. Si tratta di una crema abbastanza consistente al tatto, con una profumazione che non è proprio assente ma che non da fastidio poiché delicatissima; inizialmente l’ho usata sia mattina che sera, ma presto mi sono resa conto che la sua texture risultava un po’ troppo pesante per il mio tipo di pelle mista, tant’è che continuavo a sentirla presente sul viso anche dopo qualche ora dall’applicazione, così l’ho resa un trattamento esclusivamente notturno. Devo dire che mi piace, in particolare come crema da notte perché sento molto di più i benefici che apporta alla mia pelle: specialmente durante i mesi invernali il mio viso reagisce al vento e al freddo con rossori diffusi e zone che tendono a seccarsi più di altre, e utilizzando la Crema Iperdelicata ho la sensazione che la mia pelle sia più protetta dagli agenti esterni e che mantenga un buon livello di idratazione durante tutto il corso della giornata. Quando mi sveglio la mattina noto con piacere che la pelle del viso risulta molto morbida al tatto e lenita e penso che buona parte del merito sia da conferire proprio a lei. Se la sera sento di aver bisogno di quella coccola in più, mi piace applicare subito dopo la crema qualche goccia del Midnight Recovery Concentrate di Kiehl’s, che abbinato alla crema fa veramente miracoli, così la mattina dopo la mia pelle mi è davvero riconoscente e si vede!

CONCLUSIONI: Trovo che questa crema sia un buon prodotto, mi piace davvero molto utilizzarla in questo periodo, ma forse per i mesi estivi sarà da riporre nell’armadietto. Fa sicuramente parte di una categoria di lusso, ma penso che se si ha modo o si vuole investire in un prodotto cosmetico sia meglio anteporre la cura della pelle al make-up, specialmente quando si necessita un trattamento specifico per determinate problematiche. La consiglio quindi a chiunque abbia una pelle ipersensibile, reattiva nei confronti di svariati prodotti, in particolare come trattamento giorno e notte per pelli secche, mentre a chi ha una pelle mista suggerisco di utilizzarla soltanto di notte.

Più avanti recensirò anche la maschera viso che ho avuto modo di provare in abbinato alla crema.

* Ho ricevuto il prodotto in omaggio dall’azienda a scopo valutativo; non sono stata pagata per parlarne e le opinioni espresse in merito sono assolutamente personali e sincere.