I miei prodotti naturali preferiti per capelli

I miei prodotti naturali preferiti per capelli

prodotti-naturali-capelliNegli ultimi mesi ho vissuto un po’ una situazione da montagne russe con i miei capelli…era da Luglio dell’anno scorso che mi ero affidata completamente a soli prodotti naturali, dallo shampoo ai trattamenti post-lavaggio, per poi cedere di fronte ad una serie di decolorazioni e tinte chimiche più o meno infelici che mi hanno “obbligata” ad integrare nuovamente siliconi & co. nella mia haircare routine. Ma ora la situazione è questa: in quanto al colore, ho deciso di sperimentare con l’hennè, che dopo una prima applicazione ha donato ai miei capelli uno splendido riflesso rosso – piuttosto visibile – e li ha rinforzati un po’, il che mi ha spinto a voler tornare sui miei passi e prendermi cura della mia povera e stressatissima chioma; ho così ripreso in mano shampoo, balsami e maschere in primis senza siliconi, e se possibile anche senza tutte le altre schifezze e/o certificati eco-bio. Non ho ancora “pulito” completamente la mia routine, ci sono ancora un paio di prodotti che non rispecchiano al 100% un inci completamente green, ma ci sto lavorando, specialmente perché in questa fase di transizione, in cui sono reduce da una serie di maltrattamenti chimici ai miei capelli, mi trovo in difficoltà nel gestire una chioma solo grazie a prodotti naturali, ovviamente carenti di quel fattore siliconico che tanto aiuta a districare, domare e illuminare – seppur in maniera fittizia – il capello.

In ogni caso non intendo arrendermi, avevo notato dei grossi miglioramenti nella qualità dei miei capelli dopo aver usato per quasi un anno solo prodotti naturali, e ora più che mai sento la necessità di prendermi cura di loro e so che solo in questo modo mi sarà possibile farlo. Ecco quindi quali sono i trattamenti che in questo momento mi stanno aiutando in tal senso, accompagnati dall’integratore Capelli&Unghie di Erbamea che mi affianca in questo cambio stagione in cui il capello è inevitabilmente indebolito e tende a spezzarsi e a cadere più facilmente.

Non parlo di shampoo perché in realtà ne sto utilizzando diversi ma nessuno di essi mi convince ancora al 100%, quindi continuerò a cercare quello giusto (e se avete dei suggerimenti lasciatemeli pure scritti nei commenti!), mentre tra i balsami che preferisco ci sono al primo posto quelli di Ekos, un marchio super low cost (2,99€  a prezzo intero!) che però propone tutta una linea di prodotti corpo/viso/capelli certificati ICEA. Io mi sono follemente innamorata del Balsamo con Succo di Aloe Biologico, tanto che l’ho regalato anche a una mia amica appassionata di bio, e ho continuato ad usarlo religiosamente anche durante la fase si sperimentazione-colore meno naturale. Così quando ho visto che offrivano anche la versione con Estratti Biologici di Fiori di Arancio e Miglio non ho resistito, l’ho acquistato e mi sono innamorata anche di questo. Trovo che lasciandolo agire per qualche minuto sui capelli bagnati dopo lo shampoo, abbia un incredibile effetto districante ed idratante, senza però risultare minimamente pesante una volta asciugati. Insomma, è un prodotto di cui è impossibile non innamorarsi! Attualmente sto utilizzando anche lo shampoo della stessa linea e non mi dispiace, vi farò sapere cosa ne penso una volta che l’avrò finito.

Le maschere sono un altro trattamento che non mi faccio mai mancare, ne applico una ogni volta che lavo i capelli, e le utilizzo sul capello asciutto prima del lavaggio e le lascio agire per almeno 15/20 minuti prima di risciacquarle. Non scherzo, attualmente ne ho circa 6 in uso, ma quella che mi ha folgorata fin dal primo utilizzo è quella della linea Effetto Reale de L’Erbolario: essendo a base di pappa reale, ma anche miele, fiori d’ibisco e d’arancio e burro di karitè ha un effetto nutriente imbattibile, una vera e propria coccola per i miei poveri capelli sfibrati e inariditi. Appena la rimuovo sento come scivola via dai capelli lasciandoli morbidissimi e nutriti, e sebbene in molti abbiano paura che proprio per via della sua composizione vada ad appesantire i capelli più fini, personalmente non ho avuto nessun problema. Non consiglierei invece lo shampoo a chi ha i capelli fini perchè quello è specificatamente indicato per capelli molto secchi e più grossi.

Sempre de L’Erbolario sto usando anche il Ristrutturante Fluido al Miglio e al Germe di Grano, questo purtroppo non ancora con un inci proprio soddisfacente (al contrario dello shampoo della stessa linea che è stato riformulato di recente), ma comunque svolge il suo lavoro. E’ davvero difficile trovare prodotti leave-in senza siliconi all’interno, ancor di più se li cercate eco-bio e non avete negozietti in zona che vendano prodotti specifici, ma quando ho provato un campione di questo ristrutturante ho finalmente tirato un sospiro di sollievo. Ovviamente non stiamo parlando di un prodotto quale l’Olio Straordinario di Elvive, ma l’effetto che ha sui miei capelli è quello di un siero illuminante e idratante che, applicato in particolare sulle lunghezze e le punte, aiuta a rendere il capello molto più morbido e pettinabile dopo la doccia.

Ultima ma non per importanza è un’alternativa al ristrutturante, ossia i Cristalli Liquidi: dopo aver studiato ogni boccetta di cristalli liquidi del Tigotà, ho quasi per caso trovato questa boccetta de I Provenzali che alla irrisoria cifra di 3€ offrono dei Cristalli Liquidi ai Semi di Lino privi di siliconi! Questo è il tipo di prodotto indicato per chi ha i capelli davvero secchi e/o trattati, e nel mio caso mi sono ritrovata a sfruttarlo sia sui capelli umidi che secchi e no, posso confermare che non li lascia unti una volta assorbito completamente.

Questa spero possa esservi utile come piccola guida nel caso siate alla ricerca di prodotti per capelli con un inci perlomeno accettabile; personalmente vedrò di comporre al meglio la mia haircare routine man mano che noterò dei miglioramenti nei miei capelli, ma per il momento posso dirmi abbastanza soddisfatta. Ovviamente i risultati nell’immediato non sono minimamente paragonabili a quelli sortiti da prodotti a base siliconica, ma so per certo che a lungo andare la differenza sarà tangibile e i miei capelli torneranno ad essere sani e robusti come prima!