#fotd,  clarins,  Emani,  l'Oréal,  makeup,  Milani,  Nabla,  Pupa,  sleek

L’essenziale per una notte fuori casa (make-up)

DSC_2656 Io ci ho provato a passare una notte fuori casa senza portarmi via alcun accessorio beauty, ma ho finito per pentirmene assai nel momento in cui si è deciso di fare una gitarella domenicale da qualche parte che comprendesse un contatto umano con il mondo. E’ per questo che ho deciso di raggruppare in una trousse – relativamente – compatta quei prodotti per me essenziali per trasformarmi da “io dal letto non ci scendo!” a “shoppiiiiiing!”. E concordo con voi sulla relatività del concetto “essenziale”, specialmente buttando un occhio alla quantità di prodotti contenuti nella make-up-bag, ma la mia filosofia è o tutto o niente, quindi ciò che mi porto appresso mi permette di realizzare un trucco completo ma più easy e veloce di quello che uso per tutti i giorni. Chi di voi condivide il mio punto di vista troverà forse qualche spunto utile per completare la propria trousse da viaggio!

La mia base si compone di fondotinta Like a Doll di Pupa, che si fonde con la pelle nell’arco di 10 secondi, correttore da applicare in particolare sulle occhiaie, che la domenica mattina sono una nota particolarmente dolente, e cipria per fissare il tutto e non ci si pensa più! Sia per il correttore che per la cipria sto apprezzando molto due prodotti Emani, ossia il Pressed Mineral Foundation* (di cui vi ho già parlato QUI) e l’HD Concealer*, di cui intendo parlarvi prestissimo. Per completare il viso mi ci vuole assolutamente una spolverata di bronzer, che nel mio caso è sempre lui, il Contour Kit di Sleek (io ci provo ad usarne altri, ma alla fine finisco sempre per tornare da lui!), e un tocco di blush, che per andare sul sicuro finisce per essere sempre il Berry Amore di Milani. Gli occhi poi sono stati una costante di recente: a casa o fuori, non posso proprio fare a meno della mia palettina Libery Six di Nabla, nella quale ho messo Antique White, Narciso e Petra che sono stati una certezza dal giorno in cui sono arrivati a casa. Un po’ di Narciso e Petra nella piega dell’occhio, Antique White come illuminante, se proprio proprio anche un po’ di eyeliner  (realizzato con Camelot o con il Liquid Eyeliner di NYC) e due strati del Miss Manga Mega Volume Waterproof di L’Oréal che sì, a me piace, e il gioco è fatto. Per le sopracciglia sto testando un nuovo prodotto, il Gel Sopracciglia 3 in 1 di Collistar di cui ho sentito parlare così bene che alla fine ho ceduto e l’ho comprato, e devo dire che è davvero una soluzione rapidissima e comoda per quando non si ha tempo e/o voglia di impegnarsi troppo. Sulle labbra non resta che passare rapidamente un velo di gloss – Clarins Instant Light 03 per labbra nude o Rock Groupie* di Emani per un tocco di colore – e sono pronta per affrontare quel che ne resta del weekend! Ah, e non dimentico mai di far scivolare in borsa un campioncino di profumo, perché senza proprio non riesco a stare.

Quindi sì, forse non batterò i record di velocità nell’applicazione del make-up, ma questi sono i prodotti che vengono via con me quando non ho a portata di mano tutto il mio armamentario; di loro so che posso fidarmi, non richiedono particolari accortezze e mi permettono di non risultare overdone per una domenica pomeriggio. Ma ditemi piuttosto quali sono i vostri prodotti più fidati che sono curiosa! Specialmente per quanto riguarda la base viso :)

DSC_2667I prodotti contrassegnati da asterisco (*) mi sono stati gentilmente forniti dall’azienda gratuitamente, ma le mie considerazioni in merito non sono assolutamente influenzate dalla loro provenienza.

  • Laura

    l’ultima volta che ho dovuto fare una cosa del genere mi sono dimenticata mezza roba, di solito i pennelli sono il mio punto debole, riesco sempre a dimenticarmi i fondamentali non so nemmeno io come faccio

    • Mi è capitato circa un milione di volte prima di memorizzare per filo e per segno TUTTE le cose assolutamente necessarie per quando non sono a casa! Infatti penso che ci dedicherò un altro post/video così magari può tornare utile anche agli altri senza bisogno di fare liste su liste :D

  • Di solito cerco anche io di fare un mini beauty, ma poi finisco per portarmi dietro mezzo arsenale cosmetico! Se devo stare via qualche giorno però mi impongo di limitare il numero di rossetti, uno per ogni giorni che sto via più uno extra! Berry amore è il blush che sto usando di più ultimamente, è favoloso *_*

    • Quando si tratta di star via più giorni diventa un dramma…e con i rossetti proprio perdo il controllo su me stessa! Devo trovare un sistema per viaggiare leggera anche in vacanza, e devo trovarlo in fretta! XD

  • Miki

    Anche io sono per il tutto o niente, quindi capisco perfettamente. L’unica eccezione è stato il beauty per NY, praticamente vuoto, perché pensavo che avrei comprato il mondo e invece così non è stato XD

  • Ali

    io sono veramente molto più minimal, sugli occhi eyeliner e mascara

  • Piper C

    Nelle giornate pigre io mi affido solo al correttore :) che poi, intendiamoci, un po’ di fondo mi farebbe anche bene, ma mi manca proprio la voglia xD
    immancabile poi il mascara e un ombretto in crema ;)

  • passarelli

    Ciao a tutte! Ho appena scoperto questo blog! Anche se è un post di qualche mese fa vorrei comunque condividere i miei “essenziali”. Porto sempre con me la palette naked basics di ud, utilizzabile per occhi e sopracciglia, ovviamente correttore, mascara, matita marrone (da usare come eyeliner) e come rossetto opto sempre per kinda sexy di mac. Con questi prodotti posso stare tranquilla! Se devo stare fuori qualche giorno in più porto anche citron di nabla, che dire lo amo! :)