New in: pennelli makeup

New in: pennelli makeup

Recentemente ci sono state alcune new entry nel settore pennelli a casa LACS, e ho pensato che potrebbe tornarvi utile se vi dicessi cosa ne penso e come mi sto trovando.

I primi tre sono stati un graditissimo omaggio da parte di Smoll, della marca Beauty&Trends (brand che personalmente non conosco), venduti nella loro catena di negozi e reperibili anche online. I pennelli che mi sono stati inviati sono: un mini kabuki a punta tonda per l’applicazione di fondotinta liquidi, un pennello di taglia normale per blush/illuminante e un pennellino angolato per eyeliner. Vi lascio in seguito le descrizioni fornite dal sito relative ai singoli pennelli:

1Pennello dalle setole corte, compatte e fitte. L’alta densità delle setole permette un rilascio di prodotto graduale ed uniforme. Studiato per la stesura di fluidi compatti, la forma bombata permette di seguire i lineamenti del viso. Setole a sezione conica, artificiali, non assorbono il prodotto a differenza di quelle naturali, antistatiche e tricolore. Prezzo: 14,99€ / Link.

2Taglio obliquo e smussato con setole lunghe, fitte e morbide. Ideale per ombreggiare l’incavo sottozigomatico. Prelevare un po’ di prodotto, picchiettare il pennello in modo da eliminare l’eccesso di polvere e partendo dal punto più alto delle guance sfumare verso l’alto e in direzione delle tempie. Setole a sezione conica, artificiali, non assorbono il prodotto a differenza di quelle naturali, antistatiche e tricolore. Manico “triple” ergonomico per una presa comoda e sicura. Prezzo: 9,99€ / Link.3Pennello dalle setole corte e compatte per la stesura dell’eyeliner in crema e per riempire il disegno delle sopracciglia. Ideale per ottenere un tratto molto preciso e sottile. Per applicare correttamente l’eyeliner è sufficiente volgere lo guardo verso il basso e con la palpebra tesa tracciare dei piccoli segni con il colore scelto. Evitare di stendere verso l’angolo interno dell’occhio per non far sembrare gli occhi cadenti. Con il pennellino angolare ed un po’ di ombretto nero ripassare l’eyeliner per sfumarlo e fissarlo. Setole a sezione conica, artificiali, non assorbono il prodotto a differenza di quelle naturali, antistatiche e tricolore. Manico “triple” ergonomico per una presa comoda e sicura. Prezzo: 3,95€ / Link.DSCN1824DSCN1836

Il mio giudizio: allora, per quanto riguarda il kabuki, l’ho utilizzato con il fondotinta liquido e la BB cream, e devo dire che lo preferisco per il primo, in quanto trovo che la BB cream non necessiti di un pennello per essere applicata. Con il fondotinta mi sono trovata bene, stende bene il prodotto e non lascia striature, rendendo l’incarnato bello omogeneo. Anche sulla coprenza non ho nulla da dire, probabilmente utilizzando il pennello si spreca più prodotto, ma mi piace anche di più l’effetto finale, che risulta più naturale e ben sfumato. Il pennellino angolato lo sto usando per riempire le sopracciglia: preleva bene il colore e fa dei tratti decisi, forse anche troppo se prelevate troppo prodotto. Ne sono soddisfatta, ma non è un pennello che ti cambia la vita (sempre che un pennello possa fare ciò :P); devo ancora testarlo con l’eyeliner, ma visto che ultimamente sto usando solo l’eyeliner liquido, non ne ho ancora avuto l’occasione; comunque vi farò sapere nel caso dovesse sorprendermi positivamente. Il mio preferito del gruppo è invece il pennello da blush: ha le setole piuttosto dense (come anche il kabuki), quindi state leggere con la mano, ma sfuma benissimo; poi lo sto utilizzando anche per applicare l’illuminante e devo dire che l’angolatura e la densità lo rendono semplicemente perfetto per l’uso. Insomma, concludendo posso dire che i tre pennelli che ho provato mi piacciono, la qualità è buona (li ho già lavati due/tre volte e non hanno perso neanche un pelucco) e il prezzo ragionevole. Fra i tre consiglierei comunque il pennello da blush, e se avessi la possibilità darei anche un’occhiata a qualche altro pennello viso.
DSCN1842

Questi sono invece i pennelli che ho acquistato un po’ di tempo fa su ebay per una cifra irrisoria. Avevo letto un post di una blogger piuttosto conosciuta, che mi ha convinto a comprarli nell’arco di qualche secondo; tanto, se anche non mi fossero piaciuti, ci avrei rimesso solo 3€! Invece mi hanno stupito, in particolare il pennello piatto, che adoro per stendere il correttore. Tra l’altro ho notato che usando questo pennello per stendere il correttore, l’effetto finale è molto più naturale, dura più a lungo e non mi va nelle pieghette (parlo sempre della zona perioculare). Quello appuntito lo uso per applicare l’ombretto nell’angolo esterno dell’occhio e sulla palpebra inferiore, mentre gli altri due li alterno per sfumare per bene i contorni una volta applicati tutti gli ombretti. L’unica nota negativa (per il momento) è che speravo di poter utilizzare gli ultimi due pennelli anche per stendere l’ombretto su tutta la palpebra o nella piega dell’occhio, ma per i miei occhi sono troppo grandi, quindi devo limitarmi a usarli per sfumare, ma vabbè, non lo trovo poi così drammatico, anche perchè sono sicura che troverò altri modi per farli fruttare. Tra l’altro non hanno ancora perso setole, nessuno dei quattro, neanche dopo il lavaggio, quindi direi che per 3€ sono stati un affarone! Vi dirò di più, sto meditando sull’acquisto di qualche pennello viso, sempre da questo rivenditore…se sono altrettanto buoni sarò più che soddisfatta. Vi terrò aggiornati nel caso dovessi procedere con l’acquisto ;)DSCN1845DSCN1847