DSCN1175.png

Pastel dots nail art

[ENG] It’s been a while since I’ve posted some kind of nail art, so it was about time for me to experiment with something different! But since I’m not such a huge fan of difficult experiments and patterns, I grabbed my beloved dotting tools once again and created some very simple yet effective nail art, that anyone can recreate :)
As my base, I used “Flying higher” by Essence (quite an obvious choice, right? :D), then I picked up two extremely pretty pastel-y nail polishes by Orly (“Harmonious mess” and “Cotton candy“) and with a fine dotting tool I started putting some dots on the tips of my nails. Then I took my usual white nail polish and added some more tiny dots on all my nails, and to finish it off, I used the Essie clearly matte top coat, to achieve this pretty and polished look. I really like how it turned out, and you can definitely experiment a lot with such a manicure, choosing different colour-combos (I almost used a neon orange instead of the pastels, but that’s still on my to-do list for next time!).
So, that’s it for today, I hope you liked this manicure and I’ll see you soon! Bye ;)

[ITA] E’ passato un po’ di tempo dall’ultima volta che ho sperimentato con la nail art, così ho pensato che fosse il caso di provare a creare qualcosa di diverso dai miei soliti swatch. Ma siccome non sono molto paziente né molto brava con i disegni complicati, ho ripreso in mano i miei amati dotter e ho creato un design semplicissimo ma adorabile, che chiunque è in grado di ricreare :)
Come prima cosa, ho usato il “Flying higher” di Essence come base per la mia nail art (ma che strano, sono sicura che non ve l’aspettavate!), poi ho scelto due colori pastello di Orly per realizzare dei puntini sulla punta delle unghie (“Harmonious mess” e “Cotton candy“). Poi ho preso il mio solito smalto bianco per aggiungere altri pallini a quelli appena applicati, e per finire ho steso il clearly matte top coat della Essie, pensando che l’opaco fosse il finish ideale per questo genere di nail art. Il risultato mi piace molto, ed è una manicure con cui ci si può sbizzarrire in quanto a combinazioni di colori (io stavo per optare per un arancio neon al posto degli smalti pastello, ma alla fine ho deciso che sarà per la prossima volta!).
Bene, questo è quanto; spero che il post vi sia piaciuto e ci sentiamo alla prossima!

8 thoughts on “Pastel dots nail art

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>