Recensioni al volo: Foreo Luna

Recensioni al volo: Foreo Luna

DSC_0009Le mie abitudini cosmetiche stanno subendo notevoli cambiamenti da un po’ di tempo a questa parte, principalmente per quanto riguarda il lato della skincare. Scoprendo sempre nuovi prodotti e avendo la possibilità di provarne continuamente di diversi, sto imparando a capire di cosa ha bisogno la mia pelle e a quali trattamenti reagisce al meglio. Da quest’estate mi sono intanto abituata ad utilizzare ingredienti naturali, e ho potuto vedere come la pelle del mio viso ha gradito il cambiamento, risultando più idratata, tonica e con meno imperfezioni, e in più, è entrato a far parte della mia routine di pulizia uno strumento che ha rivoluzionato l’intero processo, semplificando i passaggi e riducendo i tempi.

Parlo di Luna, un dispositivo pensato proprio per la pulizia profonda dell’epidermide firmato Foreo, un piccolo e adorabile strumento rivestito di silicone e composto da setoline che vibrando rimuovono le impurità. Io ho optato per quello studiato per pelli delicate, che si presenta di questa colorazione rosa confetto, davvero delizioso devo dire. Ma a parte il lato estetico, ho osservato come l’uso costante di Luna ha decisamente migliorato le condizioni del mio viso, facendomi inoltre risparmiare sull’acquisto di uno scrub a parte, che non fa mai male.

DSC_0030Come? Quando? Luna lo uso la mattina o la sera, quando ho tempo anche due volte al giorno, e lo utilizzo in combinazione con un detergente cremoso (i miei preferiti sono la crema detergente all’Argan dell’Erbolario oppure quella di Clinians per pelli secche e sensibili). Prima massaggio il detergente sul viso, precedentemente inumidito con un po’ d’acqua tiepida, per poi azionare Luna e procedere con la pulizia, esercitando una leggera pressione su tutte le zone del viso spostando il dispositivo con piccoli movimenti circolari. E’ Luna stesso che mi dice per quanto tempo devo insistere in una zona, bloccandosi per un istante quando è il momento di spostarmi a quella successiva; quando poi è trascorso il tempo necessario per la pulizia di tutta la superficie del viso, vibra tre volte di seguito, al che si può passare alla fase successiva. Questo è un passaggio che non faccio sempre, e riguarda la prevenzione e attenuazione delle rughe d’espressione: sempre attraverso delle pulsazioni (questa volta di tipo diverso da quelle utilizzate per la pulizia e con l’ausilio della parte ondulata presente sul retro del dispositivo) e una leggera pressione esercitata in determinate zone del viso, Luna dovrebbe essere un buon alleato contro le rughe. Non sfruttando questa funzione con regolarità e avendo comunque un’età nella quale ancora non sono afflitta da questa problematica, non posso dirvi quanto sia effettivamente efficace da questo punto di vista, ma posso dirvi che ho notato un effetto tensore sulla fronte, sulla quale comincia ad intravedersi un leggero solco dato dal mio currugarla con troppa frequenza. Presumo quindi che a lungo andare possa trattarsi di uno strumento davvero valido anche nella lotta contro le rughe. Per la pulizia del viso posso invece dirvi con convinzione che lo trovo fantastico: da quando ho cominciato ad usarlo, e parlo quindi di un paio di mesi a questa parte, ho notato come la mia pelle risulta più fresca, luminosa e morbida, un po’ per la stimolazione della circolazione data dalle pulsazioni, un po’ per via del suo effetto esfoliante ma comunque delicato. Nel momento in cui ho trovato i detergenti perfetti da abbinarci, mi sono resa conto di quanto sia diventato uno step essenziale nella mia routine, e difficilmente riuscirei a farne a meno ora come ora. Il bello è che Foreo garantisce il funzionamento di questo dispositivo fino a 10 anni, e il vantaggio è che, vista la sua superficie in silicone, non necessita di manutenzione o cambio di spazzole, in più è molto più igienico sempre per lo stesso motivo. E’ anche impermeabile e si ricarica in media una volta ogni 450 utilizzi, quindi in pratica potete tirare avanti anche un anno o più volendo, senza mai doverlo attaccare alla corrente. Tra l’altro si presenta in varie versioni in base al vostro tipo di pelle, e ci sono anche la versione maschile tutta in nero e la taglia più piccola, il Luna mini, che è ancora più grazioso della taglia standard! Se poi avete 6000€ da buttare dalla finestra, trovate anche l’edizione Luxe che probabilmente è fatta di diamanti per costare questa cifra, ma vabbè, immagino che qualcuno ci farà un pensierino.

DSC_0032Insomma, sono rimasta davvero colpita dalla differenza che ha fatto Luna per la mia pelle, e  penso che sia un investimento intelligente per chi è alla ricerca di uno strumento pratico, comodo e duraturo per la pulizia del viso. Mi rendo conto che non tutti sentano la necessità di acquistare un dispositivo apposito per questo scopo, io in primis, ma vi garantisco che da quando ho cominciato ad usarlo ho capito il perché in molti si convertano. Luna costa 169€ e potete acquistarlo direttamente dal sito www.foreo.com. Vi lascio il link dove potete trovare maggiori informazioni a riguardo, giusto per farvi una panoramica più generale nel caso mi fossi dimenticata di dirvi qualcosa: Foreo LUNA.

* Ho ricevuto il prodotto di cui vi ho parlato nel post dall’azienda affinché lo recensissi per voi. Non sono stata pagata per parlarvene e le mie opinioni in merito sono assolutamente sincere.