Lancôme,  Recensioni al volo

Recensioni al volo: Lancôme Hypnôse Volume-à-porter mascara

DSC_0030NOME: Lancôme – Hypnôse Volume-à-porter mascara

PREZZO: 29,00€ ca.

REPERIBILITA‘: In tutte le profumerie e online

DESCRIZIONE: Lancôme lo descrive come un mascara “leggerissimo ma efficientissimo“: la sua consistenza è quindi leggera ma lascia le ciglia volumizzate e separate per tutto il giorno. E’ inoltre arricchito da un estratto di Cellule Native di Rosa™ – esclusivo di Lancôme – che a lungo andare aiuta a rendere le ciglia più forti e corpose.

RECENSIONE: Lo ammetto, questo è il primo mascara high-end che provo, ma ciò dipende dal semplice fatto che fin’ora sono sempre stata soddisfatta dai mascara di L’Oréal e/o Maybelline che ho provato e non ho mai sentito la necessità di spendere 25-30€ in un prodotto che comunque va sostituito in media ogni 3 mesi. Ero quindi molto curiosa di testare le prestazioni di questo nuovo mascara della maison francese, già rinomata per la serie di Hypnôse creati in passato, per poi decidere se valga o meno la pena di investire in un oggetto simile piuttosto che accontentarsi dei brand più economici.

Vi dico subito che il mascara in sè mi piace, e mi piace tanto. Ricordate cosa vi dissi un po’ di tempo fa in un’altra recensione in merito a cosa cerco in un mascara? Beh, direi proprio che con l’Hypnôse Volume-à-porter ci siamo da tutti i punti di vista! Lo scovolino del mascara è in silicone, con dei dentini di lunghezze diverse che permettono di catturare tutte le ciglia e distribuire il prodotto in modo omogeneo: quelli più corti caricano il prodotto mentre i più lunghi lo distribuiscono e separano le ciglia. La formula poi è favolosa! Sapete quando aprite un nuovo tubetto di mascara e lo trovate ancora troppo liquido per dare la giusta dosa di volume? Ecco, la formula di questo invece è proprio al punto giusto, né troppo liquida ma assolutamente non secca. Le ciglia risultano quindi ben volumizzate ma senza formare grumi, ed è possibile stratificare il mascara due o tre volte per ottenere un effetto ancora più intenso senza però risultare mai eccessivo (nelle foto vedete due strati abbondanti). Ah! E se successivamente vi toccate le ciglia noterete come queste non sono per niente dure imbacchettate, bensì morbide e soffici. La durata poi mi ha stupita, non trattandosi di una formula waterproof pensavo che non avrebbe resistito fino a sera senza sbavare un minimo, e invece ci riesce eccome; credo sia merito del lattice che è stato incorporato nel prodotto, che aderisce particolarmente bene alle ciglia garantendo una tenuta ottimale. Per quanto riguarda lo struccaggio consiglio di utilizzare un bifasico, semplicemente perché è più facile rimuovere il mascara senza insistere troppo a strofinare gli occhi, ma non è uno di quelli che richiede un quarto d’ora e qualche preghiera per venir via, niente paura!

CONCLUSIONI: Veniamo al dunque, lo consiglierei? Decisamente sì! Però devo fare una precisazione: personalmente non credo che spenderei così regolarmente 30€ per un mascara, per quanto mi possa piacere trovo che sia molto più saggio investire cifre più modeste in prodotti che durino anche di più. Ho trovato diversi mascara che mi sono piaciuti davvero tanto e che ricompro volentieri spendendo meno della metà, quindi non ci vedo molto senso ad acquistarne uno firmato, a meno che questo non mi abbia cambiato la vita! Però so che ci sono tante ragazze/donne che amano concedersi un piccolo lusso di tanto in tanto, o sono affezionate del brand, e a queste io consiglio vivamente di dare un’occhiata più da vicino all’Hypnôse Volume-à-porter se sono alla ricerca di un nuovo mascara.

2 31

  • midnight_log

    Eccola! Grazie della recensione! :D
    Hai giusto risposto alla mia domanda e quindi lo comprerò più avanti quando vorrò concedermi un piccolo lusso! :) Intanto mi sono presa un rossetto Dior <3