Top 5 Makeup 2014

Top 5 Makeup 2014

DSC_0065Ebbene sì, ho deciso anch’io di dare il via a questo 2015 con un riassunto di quelli che sono stati i miei prodotti e scoperte preferiti del 2014. Non particolarmente originale, ma penso che siano dei post molto utili poiché racchiudono tutti quei prodotti che sono stati effettivamente utilizzati e amati durante un periodo prolungato di tempo. E’ facile invaghirsi di un nuovo ombretto o di un rossetto in limited edition, ma quando tiriamo le somme alla fine dell’anno, sono pochi (almeno per me) quei prodotti che abbiamo usato ogni giorno o almeno ripetutamente nel corso dei mesi. Proprio per questo che non trovo banale questa tipologia di post, e quindi oggi vi parlo dei miei cinque prodotti preferiti dell’anno appena passato. Vi anticipo già che i prossimi post avranno come protagoniste le top 5 dei prodotti labbra, delle scoperte del 2014 e dei prodotti di skincare, quindi preparatevi ad un’ondata di amore!

  1. Penso di poter tranquillamente mettere al primo posto di questa classifica il fondotinta Like a Doll di Pupa, scoperto negli ultimi mesi ma diventato da subito un prodotto del quale non posso più fare a meno. Ho un cassetto pieno di fondi, ma ormai lui è l’unico (o quasi, se consideriamo un altro fondotinta che troverete prossimamente in una top 5) che riposa serenamente nella mia makeup-bag. L’ho recensito sia in un post che su youtube, quindi non mi dilungherò a parlarne nello specifico, ma vi basti sapere che lui è l’alleato perfetto per ogni giornata, che abbiate fretta o meno, vi bastano le dita per stenderlo, e otterrete una coprenza leggera ma modulabile, con un effetto pelle di porcellana. E’ un prodotto fantastico, l’ho consigliato a tutti e in tantissime avete seguito il mio suggerimento per innamorarvene allo stesso modo.
  2. Al secondo posto resta intoccabile il Liquid Ink waterproof eyeliner di Essence: un prodotto low cost dalle prestazioni impeccabili, con poco più di 3€ ci si ritrova tra le mani un eyeliner semplicissimo da applicare che resiste tutto il giorno senza sbavare, stamparsi sulla palpebra o sbiadire. Con lui ho imparato a non aver paura di mettere l’eyeliner nemmeno alle 7.30 di mattina, dopo la solita dose di teina/caffeina. Devo aggiungere altro?
  3. Il blush Taupe di NYX era un acquisto che volevo fare da tantissimo tempo, e quest’estate sono finalmente riuscita a trovarlo durante la mia vacanza in Germania. E da quando ho cominciato ad usarlo ho capito il perché della sua fama: è il prodotto ideale per il contouring anche su pelli chiare come la mia, poiché ha una base fredda che lo rende portabilissimo senza sembrare sporco sul viso, creando l’illusione di un’ombreggiatura naturale laddove si va a scolpire. In più si presta favolosamente anche come colore di transizione nella piega dell’occhio, ottenendo lo stesso effetto come sul viso. Un prodotto multi-tasking al quale non rinuncio mai.
  4. Distinguere il quarto e il quinto posto sarebbe ingiusto, perché gli ultimi due prodotti li metterei allo stesso livello, ma dato che è una top 5 lasciamo la distinzione valà. Comunque di ombretti ne ho comprati tanti nel 2014, ma uno in particolare si è distinto tra tutti per la sua versatilità e bellezza, ossia Over the taupe di L’Oréal, uscito con la nuova linea di ombretti L’Ombre Pure. Ve ne ho già parlato in questo post, ma ci tengo a ripetere che questo è stato il colore passe-par-tout da quando l’ho acquistato, poiché si abbina perfettamente ad ogni tipo di rossetto, e grazie alla sua texture così specchiata e al colore riflessato, se applicato da solo su tutta la palpebra mobile crea un’ombreggiatura illusoria che fa pensare all’utilizzo di più tonalità di ombretto. Assolutamente fantastico.
  5. E last but not least, la palette Comfort Zone di Wet ‘n Wild, che occupa il 5° posto solo perché è l’ultima arrivata. Non c’è bisogno di ripetervi quanto io ami questo prodotto, principalmente per l’ottimo rapporto qualità-prezzo, poiché racchiude otto ombretti burrosi, estremamente pigmentati e sfumabilissimi al prezzo di 7€ e rotti. Ve l’ho presentata nel dettaglio in questa recensione, e ve ne ho parlato giusto un milione di volte nelle ultime settimane, e per questo non potevo non inserirla tra i prodotti top del 2014. Nonostante sia arrivata da poco, l’ho utilizzata così tanto che reputo più che lecito citarla in questo post, e vi posso garantire che non la lascerò riposare sul fondo di nessun cassetto nemmeno in futuro.

DSC_0030 DSC_0035 DSC_0038 DSC_0047Penso di non aver sconvolto nessuno con questa top 5, ve li aspettavate questi prodotti da me, vero? In ogni caso presto troverete anche le altre classifiche sul blog, e pensavo che potrei riassumere il tutto anche in un video, giusto per chi mi segue anche su Youtube. Intanto però fatemi sapere quali sono stati i vostri prodotti top del 2014 che prendo volentieri ispirazione per qualche prossimo acquisto!