Astra,  Kiko,  l'Oréal,  low-cost,  makeup,  max factor,  PuroBio

Top of the drugstore: prezzi low-cost – ottimi prodotti!

top drugstore products

Non sempre il prezzo di un prodotto ne decreta il livello qualitativo, anzi, sempre più brand di fascia economica hanno migliorato le formulazioni e aggiornato i prodotti per stare al passo con i tempi e la cosa trovo sia molto apprezzabile. Tutti hanno quindi accesso a prodotti cosmetici prestanti senza dover spendere un intero stipendio per realizzare un trucco completo. Detto ciò, c’è del buono e del meno buono in ogni dove: a volte si paga poco per dei prodotti effettivamente scandenti, mentre altre sborsiamo cifre folli per poi pentircene al primo utilizzo, ma proprio per questo ho pensato di stilare delle liste periodiche per indirizzarvi o nell’acquisto di alcuni prodotti che personalmente ritengo valgano più del loro prezzo, oppure di altri che sebbene appaiano troppo cari riescono a motivarne il costo.

Cominciamo quindi oggi con una piccola classifica di prodotti low-cost che mi hanno conquistata e che ritengo valgano la pena di prendere in considerazione! Spero che l’argomento vi interessi :)

  • Kiko – Universal Fit Hydrating Foundation (5,90€) = Non mi dilungherò troppo su questo fondotinta perché ne ho già scritto una recensione dettagliata QUI, ma continuo a pensare che si tratti di una delle basi migliori mai provate ad un prezzo più che contenuto.
  • Kiko – Infinity Eyeshadow “202” (4,90€) = Questa linea di ombretti Kiko la trovo davvero graziosa, sia per la scelta di colori che per la qualità delle polveri, ma uno che mi ha colpito in particolare è il n.202 per il quale ho trovato uno scopo alternativo: ho infatti scoperto che questo  ombretto color champagne si presta splendidamente come illuminante per la sua luminosità e la sfumatura piuttosto democratica. Lo consiglio a chi ama un effetto molto glowy perchè quando applicato risulta molto intenso, ma proprio per questo mi piace tantissimo.
  • L’Oréal – Color Riche L’Ombre Pure “200 Over the taupe” eyeshadow (10,95€) = Questo di L’Oréal è uno dei miei ombretti singoli più amati e se mi seguite da un po’ lo avrete già visto comparire in diverse occasioni perchè è un colore e una formulazione che mi piace sempre ricordare. E’ in sintesi un pigmento pressato dall’intensità e luminosità altissimi, e questa colorazione nello specifico ha la facoltà di adattarsi a chiunque lo indossi senza rendere necessaria l’aggiunta di altri colori per farlo risaltare. E’ un ombretto tuttofare, un colore classico immancabile nel beauty di chiunque, quello che si applica anche a occhi chiusi o quando non si ha la più pallida idea di quale trucco occhi realizzare.
  • Max Factor – Creme Puff Blush “10 Nude Mauve” (13,50€) = Ho scoperto questi blush sentendone parlare dalle blogger inglesi per mesi prima che comparissero anche nei nostri negozi, e quando finalmente ho potuto toccarli con mano mi sono portata a casa il colore che mi sembrava più neutro. Ricordano un po’ i blush di Hourglass per l’effetto marmorizzato, ma non avendo a disposizione i primi non posso farvi un confronto; ciò che però posso dirvi è che questo blush merita la fama che lo circonda. La texture è morbida e leggera, il colore sufficientemente pigmentato ma mantiene una venatura luminosa che gli consente di risultare fresco e naturale una volta applicato, e il colore lo trovo adatto per accompagnare quei trucchi dove non so come armonizzare il tutto.
  • PuroBio – Matita Occhi e Labbra “08” (5,90€) = Acquistata di recente, questa matita labbra mi ha conquistata per la sua morbidezza e per il suo colore. Si tratta di un rosa antico che dona giusto un pizzico di colore e vivacità senza sfociare nel classico rosa Barbie. E’ una formulazione gradevolissima da indossare, tant’è che non fatico a credere che la si possa sfruttare anche come colore a se stante, ma come base per altri rossetti si comporta egregiamente prolungandone la durata senza mai seccare le labbra.
  • Astra – Professional Lip Pencil “32” (3,50€) = Astra è un brand del quale ho potuto apprezzare alcuni prodotti per la loro qualità, tra cui anche il Bronzer di cui ogni tanto vi parlo sul blog o su Youtube oppure le matite sopracciglia. Ma le matite labbra sono quelle che più mi piacciono, un po’ per gli stessi motivi per i quali vi ho citato la matita di PuroBio, anche se queste le trovo un filo più asciutte (ma non al punto da seccare le labbra) e quindi più adatte come basi per un altro rossetto anziché come rossetto stesso. Sono davvero valide, tant’è che ne ho acquistate in diverse colorazioni per coprire un po’ ogni esigenza, e la n.32 è la mia preferita in quanto è un bellissimo color nude pescato che sfrutto tantissimo come base per diverse tonalità di rossetto.

Ecco dunque quali sono i primi prodotti che rientrano nella mia classifica di low-cost ma prestanti! Fatemi sapere se ne avete altri da consigliarmi o se condividete le mie considerazioni a proposito di quelli da me citati :) E la prossima volta vi proporrò invece una lista di prodotti costosi che però sono all’altezza delle aspettative! Stay tuned ;)

best drugstorebest drugstore products swatchesDa sinistra: Astra “32” / PuroBio “08” / Kiko “202” / L’Oréal “Over the Taupe” / Max Factor “Nude Mauve”

  • Federica Pelloia

    Tra i prodotti low cost del mondo make up che sto utilizzando ultimamente io adoro le Pastello Labbra di Neve Cosmetics, gli smalti di Kiko e il Mascara Ciglia Sensazionali di Maybelline!
    Non Solo Beauty Care

    • concordo sulle Pastello Labbra! Infatti avrei potuto inserirle :)

  • francesca

    Quell’ombretto l’oreal è stupendo!
    Un prodotto che sto divorando è il correttore purobio,usato come pre-rossetto ,nella rima interna dell’occhio o come base per gli ombretti oltre ad usarlo come tale…mi sta dando soddisfazioni.