Beauty trends,  makeup

Beauty trends autunno/inverno: bold lips

logoSiamo nel bel mezzo del mese dedicato alla moda e ai trend che saranno padroni delle passerelle e delle strade già nella prossima primavera, ma io mi rifiuto di pensare tanto in là, proprio ora che sto già pregustando il gusto di re-indossare capi autunnali e riesumare i trucchi che ho preferito lasciare nel cassetto durante l’estate. Dunque, qual modo migliore di inaugurare la stagione, se non parlare di quelli che sono i miei trend preferiti (a livello cosmetico) per i mesi più freddi?

Ho pensato di partire subito con quello che è il mio accessorio in assoluto preferito, ossia il rossetto. Che si tratti di Luglio o di Dicembre, trovo che abbinare un trucco semplice a un tocco intenso di colore sulle labbra, sia la combinazione migliore per non passare inosservati, in senso positivo ovviamente. E, risulterò banale, ma nel mio vocabolario, autunno equivale a sfumature più o meno cupe di rosso e viola. E a quanto pare non sono l’unica a pensarla così: anno dopo anno si ripropone sempre lo stesso schema che, per quanto poco originale possa essere, ha sempre il suo fascino, rinvigorito da sempre nuove e intriganti tonalità di rossetti proposte. Ma vediamo insieme quelle che sono le mie categorie cromatiche preferite, vi va?red lipsLe labbra rosse sono IL classico dei classici. Il rosso non passerà mai di moda, si rinnova continuamente in base ai finish, le sfumature e le varie tipologie di applicazione proposte. Per i più avventurosi (categoria dalla quale non mi escludo) ci sono labbra scarlatte ultra definite e dal colore intenso, dal ciliegia al rosso borgogna, ma niente paura, vi sono innumerevoli categorie di prodotti che prevedono una stesura più leggera e modulabile, adatte a chi preferisce entrare a far parte di questo mondo a piccoli passi. La pelle è generalmente tenuta molto naturale, per un effetto vedo-non vedo, con accenni di contouring e abbondanti quantità di illuminante, che crea un gradevole effetto tridimensionale sul viso, laddove si opta per delle labbra completamente opache. Gli occhi sono spogli di qualsivoglia trucco, niente eyeliner, niente ombretto, anche il mascara è bandito, il che rende più moderno e portabile un makeup che altrimenti risulterebbe troppo per un semplice aperitivo o un giro di spese. Ciò invece su cui si pone l’accento, oltre che alle labbra, sono le sopracciglia, che rimangono molto naturali e leggermente scompigliate, per ristabilire un equilibrio sul viso. purple lipsUna tonalità forse più stravagante è rappresentata dal viola. E’ un colore che ho imparato a rivalutare solo di recente, accorgendomi che in realtà non è poi così spaventoso e importabile come temevo. Valgono le stesse regole come per il rosso: l’incarnato non risulta appesantito, grazie a delle basi glow-y e a un velo di blush che aiuta ad armonizzare tra loro i colori. Gli occhi sono incorniciati da solo una passata leggera di mascara, o, per chi gradisce sperimentare, da un accenno di ombretto che va a definire la forma dell’occhio. La variante glossy è decisamente più sbarazzina e giovanile, il che conferisce all’intero trucco una nota di nonchalance e leggerezza, perfette per attraversare la strada anche di giorno, ma sempre consapevoli di quel tocco edgy che tanto ci piace.dark lipsVoglio concludere questo post in bellezza, con il trend più ad effetto tra tutti, e che richiede una buona dose di self-confidence da abbinare a una mano particolarmente ferma. Parlo ovviamente delle labbra scure, cupe, a volte quasi nere, già di per sè un capo di tendenza. Capisco che non tutti abbiano sufficiente disinvoltura per osare tanto, ma personalmente credo che per una serata speciale siano una nota incredibilmente interessante da aggiungere al proprio outfit. Io le abbinerei a un abbigliamento monocromatico, un’acconciatura semplice, preferibilmente sciolta e non troppo curata (bandisco pubblicamente i boccoli da bambolina di porcellana!), e ad un trucco viso che ancora una volta si mantiene discreto. Scegliete tra ciglia scure e definite o sopracciglia à la Cara, ma non esagerate con gli occhi, altrimenti rischiate di scivolare in un mood più gotico che moderno ed essenziale. L’importante è munirsi di matita e pennello, per una stesura precisa e a prova di bomba: scegliete prodotti a lunga tenuta che non vi abbandonino nel corso della serata o che scivolino all’infuori del contorno labbra.

Insomma, le regole per un look incentrato sulle labbra sono semplici e costanti: un incarnato naturale e radioso, sopracciglia importanti e con un giusta dose di ribellione, un contouring leggero che scolpisca il viso e aggiunga un tocco di colore per non farlo risultare cadaverico e piatto, il tutto incoronato dalla sfumatura di colore e finish che preferite, più o meno intensa. Mascara e blush sono degli extra da aggiungere a piacimento, e per una volta non risultano fondamentali. Trovo che queste varianti siano meravigliosamente moderne e molto più portabili rispetto a un trucco full on, quindi non temete e sbizzarritevi quest’autunno/inverno con tocchi di colore sulle labbra.

P.S. Nel prossimo post potrete vedere come ho deciso di interpretare io questa tendenza, quindi state connessi!

  • Lisbeth

    Che coincidenza! Nei miei ultimi due post ho mostrato i miei rossetti più scuri e uno smalto color sangria (ho visto la foto dello smalto Essie che hai pubblicato su Facebook)! :D

  • Anche io adoro questi trend…quest’anno poi sono fissata per le dark Lips . ..belle belle…io viola invece su di me lo vedo male ma nella teoria mi piace molto :D

    • Io sono ancora alla ricerca di un rossetto viola come quelli in foto! Non ho la più pallida idea se mi starebbe bene o no, ma DEVO averne uno di quella tonalità :D

  • Io sono assolutamente per lo scuro :) Il viola per me è ancora troppo!