#fotd,  clarins,  Emani,  l'Oréal,  makeup,  Milani,  Nabla,  Pupa,  sleek

L’essenziale per una notte fuori casa (make-up)

DSC_2656 Io ci ho provato a passare una notte fuori casa senza portarmi via alcun accessorio beauty, ma ho finito per pentirmene assai nel momento in cui si è deciso di fare una gitarella domenicale da qualche parte che comprendesse un contatto umano con il mondo. E’ per questo che ho deciso di raggruppare in una trousse – relativamente – compatta quei prodotti per me essenziali per trasformarmi da “io dal letto non ci scendo!” a “shoppiiiiiing!”. E concordo con voi sulla relatività del concetto “essenziale”, specialmente buttando un occhio alla quantità di prodotti contenuti nella make-up-bag, ma la mia filosofia è o tutto o niente, quindi ciò che mi porto appresso mi permette di realizzare un trucco completo ma più easy e veloce di quello che uso per tutti i giorni. Chi di voi condivide il mio punto di vista troverà forse qualche spunto utile per completare la propria trousse da viaggio!

La mia base si compone di fondotinta Like a Doll di Pupa, che si fonde con la pelle nell’arco di 10 secondi, correttore da applicare in particolare sulle occhiaie, che la domenica mattina sono una nota particolarmente dolente, e cipria per fissare il tutto e non ci si pensa più! Sia per il correttore che per la cipria sto apprezzando molto due prodotti Emani, ossia il Pressed Mineral Foundation* (di cui vi ho già parlato QUI) e l’HD Concealer*, di cui intendo parlarvi prestissimo. Per completare il viso mi ci vuole assolutamente una spolverata di bronzer, che nel mio caso è sempre lui, il Contour Kit di Sleek (io ci provo ad usarne altri, ma alla fine finisco sempre per tornare da lui!), e un tocco di blush, che per andare sul sicuro finisce per essere sempre il Berry Amore di Milani. Gli occhi poi sono stati una costante di recente: a casa o fuori, non posso proprio fare a meno della mia palettina Libery Six di Nabla, nella quale ho messo Antique White, Narciso e Petra che sono stati una certezza dal giorno in cui sono arrivati a casa. Un po’ di Narciso e Petra nella piega dell’occhio, Antique White come illuminante, se proprio proprio anche un po’ di eyeliner  (realizzato con Camelot o con il Liquid Eyeliner di NYC) e due strati del Miss Manga Mega Volume Waterproof di L’Oréal che sì, a me piace, e il gioco è fatto. Per le sopracciglia sto testando un nuovo prodotto, il Gel Sopracciglia 3 in 1 di Collistar di cui ho sentito parlare così bene che alla fine ho ceduto e l’ho comprato, e devo dire che è davvero una soluzione rapidissima e comoda per quando non si ha tempo e/o voglia di impegnarsi troppo. Sulle labbra non resta che passare rapidamente un velo di gloss – Clarins Instant Light 03 per labbra nude o Rock Groupie* di Emani per un tocco di colore – e sono pronta per affrontare quel che ne resta del weekend! Ah, e non dimentico mai di far scivolare in borsa un campioncino di profumo, perché senza proprio non riesco a stare.

Quindi sì, forse non batterò i record di velocità nell’applicazione del make-up, ma questi sono i prodotti che vengono via con me quando non ho a portata di mano tutto il mio armamentario; di loro so che posso fidarmi, non richiedono particolari accortezze e mi permettono di non risultare overdone per una domenica pomeriggio. Ma ditemi piuttosto quali sono i vostri prodotti più fidati che sono curiosa! Specialmente per quanto riguarda la base viso :)

DSC_2667I prodotti contrassegnati da asterisco (*) mi sono stati gentilmente forniti dall’azienda gratuitamente, ma le mie considerazioni in merito non sono assolutamente influenzate dalla loro provenienza.