makeup,  Nabla,  Preview

NABLA Diva Crime: swatches per gli indecisi e i curiosi

DSC_0070Oggi è stato il lancio ufficiale di questa nuova linea di rossetti matte firmata NABLA, e sono sicura che il mio post pubblicato nella giornata odierna non sarà per niente originale, ma sono anche convinta che in molte di voi staranno sfogliando come ossesse decine e decine di blog in cerca di swatches dei vari rossetti per decidere quali acquistare e quali skippare, quindi spero che il mio contributo risulti in qualche modo utile.

Non sono in grado di fornirvi delle recensioni, ovviamente, ma posso darvi giusto un paio di informazioni che vi torneranno utili nel valutare se questi rossetti vi servono o meno:

  • Primo, non fatevi spaventare dalla dimensione degli stick, sono molto piccolini (più piccoli dei rossetti di Essence per intenderci) ma contengono addirittura 4,2g di prodotto! Considerate che gli I’m di Pupa ne hanno solo 3,5g… detto ciò, non so se la compattezza sia un pro o un contro, visto che così è ancora più facile perderli nei meandri della borsa!
  • Il packaging è davvero carino, semplice ma chic, e la chiusura è di quelle che una volta fatto click non dovete più preoccuparvi di niente;
  • I colori proposti non sono niente di innovativo, ma è una buona selezione che va ad accontentare un po’ tutti i gusti, dai più discreti a quelli più appariscenti;
  • La pigmentazione è ottima per tutti i colori, scivolano sulle labbra che è un piacere risultando uniformi e pieni fin dalla prima passata. Il finish non è proprio opaco opaco, direi più satinato…però con il passare delle ore perde quella venatura, trasformandosi in matte senza però seccare le labbra. La durata è molto buona, su di me Vertigo ha resistito svariate ore consumandosi un po’ alla volta ma in maniera piuttosto uniforme, degli altri purtroppo non so dirvi, ma arriverà sicuramente qualche informazione in più non appena li avrò provati tutti.

I rossetti sono acquistabili sul sito di NABLA al prezzo lancio di 10,96€ anziché 12,90€, e le spedizioni per acquisti superiori ai 19€ sono scontate del 50%, il tutto fino al 7 Maggio.

Ma passiamo ora a vedere nel dettaglio i sei colori che mi sono stati inviati. Non mi metto a fare comparazioni perché A) non possiedo il più dei rossetti che di solito vengono tirati in ballo in queste situazioni (vedesi: MAC), e B) sono convinta che nel profondo del nostro cuore tutte noi sappiamo esattamente se questo o quel colore somiglia spaventosamente a uno o quindici altri rossetti in nostro possesso, quindi lascio alla vostra coscienza l’ultima parola.

alter egoALTER EGO: Un mix di rosso e di lampone, perfetto per chi ama i colori freddi come la sottoscritta. Questo è un genere di rossetto che utilizzo quando voglio sentirmi sofisticata ed elegante, senza dover per forza puntare sul classico rosso. Purtroppo però non si avvicina per niente alla foto promozionale che aveva fatto illuminare gli occhi di molte.

rouge mon amourROUGE MON AMOUR: Qua invece viriamo proprio al rosso, che dalle mie foto risulta molto caldo, ma in realtà viene descritto da NABLA stessa come un “rosso acceso e saturo in base blu”. E’ un classico immancabile, niente di sconvolgente, ma possedere un bel rosso di qualità come questo è un must per chiunque. Immagino però che in molte già abbiano qualcosa di simile… se non è il vostro caso allora ci farei un pensierino!

across the universeACROSS THE UNIVERSE: Un fucsia che più fucsia non si può! Colori del genere mi spaventano sempre un po’, ma bisogna provare per credere, c’è poco da fare! Questa è una sfumatura più calda rispetto a ciò a cui sono abituata (ossia colori tendenti al radiant orchid, quindi con un bell’accento di lilla all’interno), ma anche in questo caso NABLA sostiene che si tratta di una base rossa fredda. E’ comunque più rosa del mio solito, quindi mi ci vorrà un po’ ad abituarmici, ma gli darò la possibilità di farsi valere, poco ma sicuro.

vertigoVERTIGO: Ecco, qua rientriamo decisamente nelle mie corde, con un bel rosa dallo spiccato tono lilla, o, come lo descrive NABLA, “un elegante color orchidea”. Io ci vado a nozze con questi colori e sono costantemente alla ricerca della sfumatura perfetta di radiant orchid (Astra si avvicina parecchio al mio ideale con il rossetto liquido che vi mostro spessissimo sui miei social); Vertigo è molto rosa, ma ha quella freschezza che richiama inevitabilmente l’idea di primavera, e nonostante la giornata uggiosa di oggi l’ho indossato con estrema soddisfazione. Nonostante non sia uno dei colori più scuri ha retto davvero bene la giornata, cedendo un po’ alla volta sotto il peso di due macine, un thé e arrendendosi infine di fronte a un’insalata condita. Il colore è forse uno dei più originali tra i nove, quindi consiglio di dargli un’occhiata nel caso vi interessi il genere!

ombre roseOMBRE ROSE: Questo lo definirei un classico nude dalla punta rosata e con un pizzico di mauve, che gli dona quell’aura di antico che fa molto chic. E’ un colore che vedo bene un po’ su tutti, una variante un po’ più fumosa del classico MLBB. Personalmente lo vedo forse un po’ meglio per la stagione autunnale, più che altro perché in primavera-estate non posso fare a meno di labbra squillanti, ma riconosco la necessità di avere un’alternativa più soft sempre a portata di mano, quindi immagino che Ombre Rose sia un’opzione utile.

palomaPALOMA: Paloma è per me un colore decisamente insolito, un nude molto chiaro e pescato che però non oltrepassa la soglia dell’inaudito. Resta comunque una tonalità che non so bene come indossare, perché ha quella componente gialla al suo interno che mi lascia un po’ perplessa…forse dona di più ha chi ha una carnagione più calda della mia. In ogni caso la formula è morbida e scorrevole sulle labbra come le altre. EDIT: mi rimangio ciò che ho detto, in realtà sulle labbra è un bel nude dal sottotono pescato!

Fatemi sapere se questo post vi è stato utile, ma specialmente ditemi se avete deciso di acquistare alcuni di questi rossetti! :) Se dovessi fare una top 3 dei miei preferiti, vi inserirei sicuramente Vertigo, Alter Ego e Rouge Mon Amour, ma semplicemente perché ho una passione smisurata per i colori forti, anche Ombre Rose è un bellissimo colore per chi preferisce il nude. Ci sentiamo presto per delle recensioni più approfondite dei singoli colori!

DSC_0141Da sinistra verso destra: Alter Ego / Rouge Mon Amour / Across The Universe / Vertigo / Ombre Rose / Paloma

* I rossetti mi sono stati inviati gratuitamente da NABLA; non sono stata pagata per parlarne e le mie valutazioni a riguardo sono assolutamente sincere.