makeup,  Pupa,  review

Prime impressioni: Pupa Like a Doll

DSC_0028

Siccome è attualmente in atto una nuova promozione lanciata da Pupa, grazie alla quale, scaricando il coupon dal loro sito ufficiale avrete la possibilità di acquistare una di ben otto basi selezionate a 10€ anziché al prezzo intero. E visto che sono sicura che molte di voi saranno in difficoltà ad individuare il fondotinta/BB cream adatta alle loro esigenze, ho pensato di introdurvi brevemente le mie impressioni inziali sul Like a Doll, uno dei due nuovi prodotti di Pupa (di cui l’altro è il fondotinta Made to Last). Questo è il primo prodotto viso del brand che provo, ed ero incerta fino all’ultimo verso quale puntare tra quelli proposti, quindi mi sono affidata ai consigli di Anna Gaia, la quale ha già scritto una guida molto utile su tutte e otto le basi di cui vi lascio il link: click! Insomma, ho finito per acquistare il Like a Doll, e da quando ho iniziato a usarlo non riesco più a metterlo giù. Ho pensato quindi di filmare un video nel quale ve lo presento e vi indico i suoi punti di forza e le sue debolezze, in modo da chiarirvi le idee e dissipare qualche dubbio. Ma nel caso non abbiate voglia di passare i prossimi sei minuti ad ascoltarmi blaterare, vi lascio uno schemino nel quale vi riassumo brevemente il contenuto del video:

  1. Coprenza leggera ma modulabile, si riesce quindi ad aumentarne la coprenza se si stratifica un po’ il prodotto, che non risulta comunque pensante sulla pelle, né alla vista né al tatto.
  2. Consistenza molto liquida (va infatti shakerato prima dell’utilizzo) che ricorda L’Eau de Teint di L’Oréal, ma trovo che si fonda molto meglio con la pelle, ottenendo un finish semi-opaco stile pelle di porcellana, ma al contempo resta estremamente naturale ed impercettibile, facendo sì che sembri la pelle stessa ad essere perfezionata.
  3. Trovo che il modo migliore per applicarlo sia con le mani, o al limite con una spugnetta, data la sua consistenza molto liquida. In tal modo, si ottiene il finish più naturale e si riesce a stenderlo più facilmente.
  4. Aiuta a mantenere la pelle opacizzata a lungo, minimizzando l’utilizzo di cipria. Lo consiglio infatti a chi ha una pelle che va dal normale al misto-grassa, mentre lo sconsiglierei forse a chi ha una pelle molto secca, perché temo possa enfatizzare zone di secchezza. In ogni caso, prima della stesura del fondotinta, consiglio sempre di esfoliare ed idratare correttamente il viso, affinché il prodotto di fonda al meglio con la pelle.
  5. Trattandosi di una coprenza leggera, è adatto a chi non ha particolari imperfezioni da nascondere, ma vuole semplicemente uniformare il colorito del viso e la grana della pelle.

Gli altri prodotti coinvolti nella promozione, oltre al Like a Doll, sono i fondotinta Made to Last, Active Light, Extreme Matt, Professionals BB cream + Primer (tutti i tipi di pelle e per pelli miste-grasse), Professionals BB cream + Bronzer, Professionals BB cream + Anti-macchia. E voi avete già deciso quale prodotto scegliere? :)

1DSC_0022