other,  the ultimate autumn challenge

Tag: The ultimate autumn challenge – le cose preferite dell’autunno

AutumnChallenge

Immagine presa in prestito da A.G. What’s in my bag :)

Oggi è l’inaugurazione di un tag favoloso, ideato da A.G. What’s in my bag e Consigli di Makeup, che ruota attorno alla mia stagione in assoluto preferita, ossia l’autunno. Non potevo non partecipare, siccome faccio parte di quella ristretta categoria di folli che non amano per niente il caldo estivo, e sentire le prime brezze accarezzare la pelle è per me un sollievo impagabile. Per il primo episodio che, come potete notare dal titolo, prevede che parliamo di quelle che sono in generale le cose che amiamo di più di questa stagione, ho subito pensato ai colori, all’abbigliamento e alle bevande calde.

Personalmente preferisco indossare tonalità neutre, il mio armadio è composto da un ammasso indistinto di magliette, pantaloni, maglie neri, ma quando l’autunno è alle porte, l’istinto di abbracciare l’avvento della stagione con colori caldi e avvolgenti mi travolge. Ed è così che ritiro fuori (o vado direttamente a comprare) alcuni capi colorati che generalmente si nascondo nel fondo dell’armadio, e non è difficile vedermi passeggiare per strada con una camicia color senape, una gonna viola o maglie e vestiti con stampe. Ma tranquilli, che queste cose capitano solo tra settembre e novembre, poi la magia scompare e io torno in incognito.

DSC_0060Sempre in tema di abbigliamento, non potevo che citare le sciarpe! Sono una di quelle persone che, non appena la temperatura scende sotto i 20°, non perde un istante prima di avvolgersi in copiosi giri di sciarpe, sciarponi e foulard, anche se abbino il tutto a una maglietta a maniche corte. E’ più forte di me, le sciarpe sono decisamente il mio accessorio preferito, e ne possiedo una quantità vergognosa.  Ma cosa c’è di più bello del potersi coccolare con un’enorme, calda e coccolosa sciarpona quando le temperature si abbassano? Ahhhh, già sto pregustando il momento in cui inaugurerò i primi freddi con la mia amata infinity scarfa maglia rosso bordeaux…è una tradizione oramai!

DSC_0079

E come potrei non inserire anche le bevande calde? Immaginatevi la scena: voi, distesi sul lettone o sul divano con una copertina a ripararvi dagli spifferi, mentre vi guardate la vostra serie tv preferita o leggete un bel libro, il tutto accompagnato da una tazza fumante di té o di cioccolata. Forse potrei anche aggiungervi un temporale in lontananza mentre la pioggia già comincia a picchiettare sui vetri, e il profumo  accogliente emanato da una candela appena accesa sul comò…non so voi, ma io non riesco ad immaginare uno scenario più idilliaco. Ma tornando a noi, solitamente la mia scelta ricade su una tazza di té o chai latte (rigorosamente importato dalla Germania) a tenermi compagnia nelle serate autunnali, e la domenica pomeriggio può anche essere che mi sbizzarrisca con un’abbondante quantità di cioccolata calda coronata da una nuvola di panna montata. Se durante i mesi estivi il solo pensiero di bere qualcosa di non proveniente dal frigorifero mi disgusta, in autunno la musica cambia completamente, e i cassetti si riempiono di ogni qualità di bustine.

Untitled-1Ma la crème de la crème sono in assoluto i colori. Quasi mi commuovo quando comincio a vedere le foglie cambiare colore, e tutto è un tripudio di sfumature di rosso, arancio e giallo. Non vi sono parole per descrivere la bellezza della natura che muta la sua forma, e amo circondarmi di cose che abbiano un richiamo ad essa. L’autunno è semplicemente una stagione magica, di una bellezza che ti lascia senza fiato, ed è giusto assaporarla fino in fondo e celebrarla, anche con piccole cose come questo tag :)

pinterestPictures are from Pinterest: 1, 2, 3.

Vi ricordo che chiunque può partecipare a questo tag, quindi vi lascio il link (CLICK!) dove trovate tutte le indicazioni e la scaletta delle varie puntate, con scadenze e quant’altro. Anche voi siete amanti del freddo e delle serate passate sotto il piumone, piuttosto che dell’afa e del caldo estivi, o sentite già la mancanza dei caldi raggi solari che ci permettono di girare con vestitini corti e gambe scoperte? :)